Intervista a Santino Spinelli

 

๐‹’๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ซ๐ฏ๐ข๐ฌ๐ญ๐š ๐๐ž๐ฅ ๐Œ๐š๐ซ๐ญ๐ž๐๐ขฬ€
๐—ฆ๐—”๐—ก๐—ง๐—œ๐—ก๐—ข ๐—ฆ๐—ฃ๐—œ๐—ก๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—œ
๐’…๐’Š ๐‘ป๐’๐’๐’Š ๐‘ญ๐’‚๐’ˆ๐’๐’‚๐’๐’Š
๐Ÿ”ต๐Ÿ”ต๐Ÿ”ต

โ€ข ๐‚๐จ๐ฆ๐ž ๐ฆ๐š๐ข, ๐๐จ๐ฉ๐จ ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ฎ๐š ๐ง๐š๐ฌ๐œ๐ข๐ญ๐š ๐š ๐๐ข๐ž๐ญ๐ซ๐š๐ฌ๐š๐ง๐ญ๐š, ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ฎ๐š ๐Ÿ๐š๐ฆ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐š ๐ฌ๐ข ๐ฌ๐ญ๐š๐›๐ข๐ฅ๐ข๐ฌ๐œ๐ž ๐š ๐‹๐š๐ง๐œ๐ข๐š๐ง๐จ?

– I miei genitori erano in Versilia casualmente essendo estate. Erano spostamenti stagionali. L’Abruzzo e Lanciano sono i luoghi delle nostre radici familiari. Discendiamo da uno delle prime comunitร  rom arrivate nel Regno di Napoli nel XV secolo.
โ€ข ๐๐ฎ๐š๐ฅ ๐žฬ€ ๐ฌ๐ญ๐š๐ญ๐จ ๐ข๐ฅ ๐ฌ๐ฎ๐จ ๐ซ๐š๐ฉ๐ฉ๐จ๐ซ๐ญ๐จ ๐œ๐จ๐ง ๐ข ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐š๐ ๐ง๐ข ๐๐ข ๐œ๐ฅ๐š๐ฌ๐ฌ๐ž ๐๐ฎ๐ซ๐š๐ง๐ญ๐ž ๐ข๐ฅ ๐ฉ๐ž๐ซ๐ข๐จ๐๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐ฉ๐ฎ๐›๐ž๐ซ๐ญ๐šฬ€? ๐‡๐š ๐ฆ๐š๐ข ๐ฌ๐ฎ๐›๐ข๐ญ๐จ ๐š๐ญ๐ญ๐ž๐ ๐ ๐ข๐š๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐๐ข ๐›๐ฎ๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ๐ฆ๐จ?
๐’๐ž ๐ฅ๐ข ๐ก๐š ๐ฌ๐ฎ๐›๐ข๐ญ๐ข ๐œ๐จ๐ฆ๐ž ๐ฅ๐ข ๐ก๐š ๐ฌ๐ฎ๐ฉ๐ž๐ซ๐š๐ญ๐ข?
– Il bullismo non l’ho mai subito poichรฉ ero in grado di autodifendermi. Il razzismo invece l’ho subito poichรฉ l’Italia ieri come oggi purtroppo risente dei retaggi del regime fascista. Alcuni miei compagni non mi invitavano alle loro feste, con altri invece non ho avuto alcun problema. Molto dipende anche da come ci si comporta. Io ho cercato sempre di essere corretto e rispettoso con tutti. Purtroppo perรฒ fino a quando non ti conoscono e non ti apprezzano sei attorniato sempre da pregiudizi e da diffidenza. Il problema รจ di chi manifesta sentimenti negativi che proietta sugli altri. Sono i razzisti a doversi vergognare non chi subisce razzismo. Da questo punto di vista la societร  italiana deve fare ancora un lungo percorso verso la strada della conoscenza e del rispetto di chi viene percepito come “altro da se”. Occorre una presa di coscienza dei danni che stereotipi e pregiudizi possono comportare. Una societร  civile ed evoluta dovrebbe essere al di sopra dei luoghi comuni e valutare ogni essere umano per ciรฒ che vale e per come si comporta senza alcuna discriminazione di sorta.
โ€ข ๐“๐ซ๐ž ๐ฅ๐š๐ฎ๐ซ๐ž๐ž ๐ž ๐ข๐ง๐ง๐ฎ๐ฆ๐ž๐ซ๐ž๐ฏ๐จ๐ฅ๐ข ๐ซ๐ข๐œ๐จ๐ง๐จ๐ฌ๐œ๐ข๐ฆ๐ข ๐ง๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐š๐ฅ๐ข ๐ž๐ ๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ซ๐ง๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐š๐ฅ๐ข! ๐๐ฎ๐š๐ฅ ๐žฬ€ ๐ช๐ฎ๐ž๐ฅ๐ฅ๐จ ๐š๐ฅ ๐ช๐ฎ๐š๐ฅ๐ž ๐žฬ€ ๐ฉ๐ข๐ฎฬ€ ๐ฅ๐ž๐ ๐š๐ญ๐จ?
– Sono legato a tutti i premi e a tutti i riconoscimenti ottenuti poichรฉ sono stati elargiti da persone che hanno valorizzato il mio percorso artistico, culturale e umano. Se devo scegliere direi la nomina a “Commendatore della Repubblica” da parte del Presidente Mattarella, il Premio Lussu alla Carriera a Cagliari, la nomina a Cittadino Onorario di Laterza (Taranto) e il Premio per la Musica a Madrid nello splendido Auditorium Reina Sofia in un contesto internazionale straordinario con il figlio di Charlie Chaplin premiato per il teatro e il cinema. I premi grandi o piccoli comportano un grande impegno da parte delle organizzazioni che le elargiscono di cui bisogna aver rispetto.
โ€ข ๐„๐ฌ๐ฌ๐ž๐ซ๐ž ๐‘๐จ๐ฆ ๐žฬ€ ๐ฌ๐ญ๐š๐ญ๐จ ๐ฎ๐ง ๐จ๐ฌ๐ญ๐š๐œ๐จ๐ฅ๐จ ๐จ ๐ฎ๐ง ๐ฏ๐š๐ง๐ญ๐š๐ ๐ ๐ข๐จ ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ฎ๐š ๐œ๐š๐ซ๐ซ๐ข๐ž๐ซ๐š ๐๐ข ๐ฆ๐ฎ๐ฌ๐ข๐œ๐ข๐ฌ๐ญ๐š?
– รˆ il talento che conta e i sacrifici che si รจ disposti a fare e non l’etnia di appartenenza. Essere Rom, abruzzese, italiano, inglese o africano non garantisce e non ostacola una carriera a meno che non si viva in una societร  prettamente razzista e classista con persone piene di pregiudizi e di disvalori umani. In ogni caso il talento emerge sempre.
In America nonostante il razzismo contro gli afroamericani non ha impedito l’emergere di tanti talenti del jazz, si pensi a Luis Armstrong o Miles Devis. I razzisti restano razzisti con le loro pretese di stupida superioritร  che in realtร  cela una povertร  d’animo e di sentimenti e tanta frustrazione che si pretende di scaricare sugli altri. Di per sรฉ i razzisti sono giร  puniti per questo e possono vivere solo con persone dotate della loro stessa meschinitร 
โ€ข ๐๐ฎ๐š๐ฅ๐ข ๐ฌ๐จ๐ง๐จ ๐ฌ๐ž๐œ๐จ๐ง๐๐จ ๐ฅ๐ž๐ข ๐ฅ๐ž ๐œ๐š๐ฎ๐ฌ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐œ๐ฎ๐ข ๐ข ๐‘๐จ๐ฆ ๐ง๐จ๐ง ๐ซ๐ข๐ž๐ฌ๐œ๐จ๐ง๐จ ๐š๐ ๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ ๐ซ๐š๐ซ๐ฌ๐ข ๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐ฌ๐จ๐œ๐ข๐ž๐ญ๐šฬ€ ๐ข๐ง ๐œ๐ฎ๐ข ๐ฏ๐ข๐ฏ๐จ๐ง๐จ
– Questa รจ una falsitร . La stragrande maggioranza dei rom e sinti sono italiani di antico insediamento e piรน che inclusi nella societร  maggioritaria. Sono discriminati su base etnica e molti sono costretti a non rivelare la propria appartenenza etnica. La percezione invece รจ contraria. Una minoranza di famiglie non riesce ad includersi e questo รจ dato dalle difficoltร  che dipendono dalle istituzioni, dalla politica e dai mass media che si approcciano al mondo rom in modo sbagliato evidenziando solo gli aspetti sociali negativi di cui tra l’altro sono i diretti responsabili agendo anche sull’opinione pubblica. Una minoranza etnica non ha mezzi per controbattere alle fake news o ai pregiudizi. La cultura, la lingua, la letteratura, il teatro, l’arte dei rom e sinti sono aspetti non conosciuti poichรฉ non valorizzati. I rom e sinti hanno dato un apporto straordinario da un punto di musicale all’Europa, ma questo non รจ promosso. Non c’รจ spazio per la cultura e all’arte romani ma solo ai fatti di cronaca. L’errore di un singolo porta alla condanna di un popolo intero che rimane di fatto sconosciuto. Come dire che tutti gli italiani sono mafiosi o pedofili per una piccola minoranza. รˆ chiaro ed evidente che questa distorsione comporta pregiudizi e semplice ricerca di conferma ai propri pregiudizi. I mass media e i politici favoriscono a dismisura tale comportamento a danno degli aspetti artistici e culturali. Il mondo rom non รจ un blocco monolitico ma ci sono persone e persone con situazioni assolutamente diversificate. Non tutti gli italiani sono uguali e fanno la stessa cosa. Esattamente come i Rom. La percezione errata dovuta alla mancanza di informazione corretta porta a stereotipi e alla mancanza di relazione positiva.
โ€ข ๐‚๐ข ๐๐ž๐ฌ๐œ๐ซ๐ข๐ฏ๐ž ๐ข๐ฅ ๐ฌ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ ๐œ๐ก๐ž ๐ก๐š ๐ฉ๐ซ๐จ๐ฏ๐š๐ญ๐จ ๐ง๐ž๐ฅ ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐จ๐ซ๐ซ๐ž ๐ž ๐ฌ๐ฎ๐จ๐ง๐š๐ซ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐๐š๐ฉ๐š ๐…๐ซ๐š๐ง๐œ๐ž๐ฌ๐œ๐จ?
– Una grande soddisfazione a livello umano e professionale e un grande onere allo stesso tempo. Sua Santitร  ha apprezzato notevolmente il Murdevel, il Padre Nostro in lingua romanรฌ come feci a Bresso (Milano) a Papa Benedetto XVI in occasione della Giornata Mondiale della Famiglia davanti a 800 mila persone in onda su Rai Uno e in mondovisione. Lรฌ esegui questo brano con il miei figli e con una grande orchestra.
โ€ข ๐‚๐จ๐ฆ๐ž ๐ก๐š ๐œ๐จ๐ง๐จ๐ฌ๐œ๐ข๐ฎ๐ญ๐จ ๐ฌ๐ฎ๐š ๐ฆ๐จ๐ ๐ฅ๐ข๐ž?
– A Lanciano attraverso un amico comune che ci ha presentati. Da quel momento non ci siamo mai piรน lasciati. Sono 34 anni di matrimonio e 3 figli stupendi anch’essi artisti, ma soprattutto giovani meravigliosi: allegri, sereni e ironici.
โ€ข ๐‚๐ข ๐ฉ๐ฎ๐จฬ€ ๐ข๐ง๐๐ข๐œ๐š๐ซ๐ž ๐ญ๐ซ๐ž ๐Ÿ๐š๐ฅ๐ฌ๐ข๐ญ๐šฬ€ ๐ฌ๐ฎ๐ฅ ๐ฆ๐จ๐ง๐๐จ ๐ซ๐จ๐ฆ?
โ€ข Il discorso รจ complesso e non si puรฒ esaurire in poche righe. A riguardo invito a leggere il mio libro Le Veritร  Negate, edizioni Meltemi, un libro di 740 pagine che fa luce su molti aspetti in maniera scientifica e documentata. In ogni caso qieste le falsitร  piรน rilevanti:
โ€ข I rom rubano i bambini. Non un solo caso accertato dalla Magistratura italiana, la piรน grande e ignobile delle falsitร  contro i rom che invece hanno il culto della famiglia. I rom hanno tanti di quei figli che non hanno certamente bisogno di altri figli. Questa falsitร  nasce dal fatto che i mass media lanciano la notizia quando manca un minore e si incolpa i rom. Poi si scopre che quasi sempre la sottrazione del minore riguarda beghe familiari italiane non rom. La smentita non c’รจ quasi mai e nessuno chiede scusa alle comunitร  rom. Resta cosรฌ la fake news.
โ€ข I rom sono nomadi per cultura. Grande falsitร . La mobilitร  dei rom รจ sempre stata la conseguenza di persecuzioni, di repressioni e di discriminazioni su base etnica. Mobilitร  coatta e non nomadismo. I campi nomadi, inventati da associazioni italiane a scopo lucrativo e speculativo dei fondi pubblici hanno potuto propagarsi a causa di questo pregiudizio con danni irreversibili per molte famiglie sia rom che non-rom. Mafia Capitale ne รจ un esempio. Restano gli stereotipi dannosissimi. I rom sono persone non una “categoria speciale” come vengono percepiti a causa degli stereotipi e della dilagante disinformazione. Ripeto che l’idea che oggi si ha dei rom รจ influenzata dai retaggi del fascismo e dai secolari pregiudizi mai superati poichรฉ mai affrontati seriamente dalle istituzioni con una corretta informazione. Poi ovviamente i buoni e i cattivi sono ovunque. Ma fare di tutta l’erba un fascio รจ il vero errore.
โ€ข I rom non si vogliono integrare. Grande falsitร . Ripeto che la stragrande maggioranza dei rom di antico inserimento arrivati in Italia nel XV secolo sono piรน che inclusi ma non valorizzati, nรฉ conosciuti adeguatamente da un punto di vista storico, linguistico, artistico e culturale. L’emarginazione di una parte del mondo rom รจ dovuta ai pregiudizi e soprattutto alla mancanza di volontร  da parte delle istituzioni e della politica di rimuovere le cause che impediscono di fatto di poter superare ostacoli sociali. Del resto riguarda anche molte famiglie italiane, quelle piรน povere ed emarginate esprimono gli stessi disagi. Ai rom si sommano i pregiudizi e il razzismo viscerale che in una societร  moderna ed evoluta non dovrebbe esprimere.
โ€ข ๐‹๐ž ๐žฬ€ ๐ฆ๐š๐ข ๐ฌ๐ฎ๐œ๐œ๐ž๐ฌ๐ฌ๐จ ๐๐ข ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐จ๐ซ๐ซ๐ž ๐ฎ๐ง ๐›๐ซ๐š๐ง๐จ ๐ข๐ง ๐ฆ๐จ๐๐จ ๐๐ข๐ฏ๐ž๐ซ๐ฌ๐จ ๐๐š ๐œ๐จ๐ฆ๐ž ๐ฅ’๐š๐ฏ๐ž๐ฏ๐š ๐ข๐๐ž๐š๐ญ๐จ?
– Ogni composizione nasce da un’idea che perรฒ va sviluppata. L’approdo finale รจ spesso differente da quello concepito. La creativitร  non ha regole precise ma rispecchia il momento, l’energia, le sensazioni e le emozioni che non sono mai fisse ma sempre in divenire.
โ€ข ๐‚๐จ๐ฆ’๐žฬ€ ๐ง๐š๐ญ๐š ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ฎ๐š ๐ฉ๐š๐ฌ๐ฌ๐ข๐จ๐ง๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฅ๐š ๐ฆ๐ฎ๐ฌ๐ข๐œ๐š?
– Grazie a mio padre che era un grande appassionato. Primo di numerosissimi fratelli e sorelle, deportato con la sua famiglia dai fascisti durante la guerra, non ha mai avuto possibilitร  di studiare. Opportunitร  che a me ha dato e gli sono eternamente grato assieme a mia madre. Oggi mi seguono dal cielo.
โ€ข ๐“๐ฎ๐ญ๐ญ๐จ ๐œ๐ข๐จ๐žฬ€ ๐œ๐ก๐ž ๐ก๐š ๐จ๐ญ๐ญ๐ž๐ง๐ฎ๐ญ๐จ ๐ž ๐จ๐ญ๐ญ๐ข๐ž๐ง๐ž ๐žฬ€ ๐ ๐ซ๐š๐ณ๐ข๐ž ๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ณ๐š ๐๐ข ๐ฏ๐จ๐ฅ๐จ๐ง๐ญ๐šฬ€, ๐š๐ฅ๐ฅ’๐จ๐ซ๐ ๐จ๐ ๐ฅ๐ข๐จ ๐จ ๐š๐ฅ ๐๐ž๐ฌ๐ข๐๐ž๐ซ๐ข๐จ ๐๐ข ๐ง๐จ๐ง ๐ฌ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ซ๐ฌ๐ข ๐ข๐ฌ๐จ๐ฅ๐š๐ญ๐จ?
– รˆ dovuto all’amore per l’arte e al talento che ho ricevuto dal destino oltre ai sacrifici personali e familiari. Nessuno mi ha mai regalato nulla. Nessuno mi ha mai favorito in qualcosa. Tutto mi รจ costato in termini di sacrifici acuiti piuttosto dai numerosi pregiudizi che infestano la nostra societร . Sono una persona libera poichรฉ non devo dire grazie a nessuno se non ai miei dilettissimi genitori e alla mia straordinaria moglie Daniela. Questa la mia grande conquista. Le mie relazioni sociali e professionali sono la conseguenza di questa conquista. Ho cercato di trasmettere questi valori ai miei figli, anch’essi artisti. Grazie anche a mia moglie, credo che i figli abbiano recepito. L’arte, oltre ad essere espressione di bellezza, รจ anche espressione di libertร  come lo sport del resto.
Non รจ un caso che grandi personaggi rom si sono affermati nell’arte e nello sport: Charlie Chaplin, Rita Hayworth, Zlatan Ibrahimiviฤ‡, Yul Brynner, Bob Hopkins, Ronnie Wood dei Rolling Stone, Elvis Presley e tantissimi altri. Questi personaggi non avrebbero avuto tanto seguito e successo se avessero evidenziato la loro appartenenza al mondo rom. รˆ la distorsione di una societร  malata. Questo induce ad una profonda riflessione sul piano etico-morale.
โ€ข ๐๐ฎ๐š๐ฅ ๐žฬ€ ๐ฅ๐จ ๐ฌ๐ญ๐ซ๐ฎ๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ ๐œ๐ก๐ž ๐ฉ๐ซ๐ž๐Ÿ๐ž๐ซ๐ข๐ฌ๐œ๐ž ๐ฌ๐ฎ๐จ๐ง๐š๐ซ๐ž?
– La fisarmonica. Uno strumento dalle meravigliose capacitร  espressive.
โ€ข ๐‹๐ž๐ข ๐žฬ€ ๐ฌ๐ญ๐š๐ญ๐จ ๐š๐ง๐œ๐ก๐ž ๐ข๐ง๐ฌ๐ž๐ ๐ง๐š๐ง๐ญ๐ž ๐ฎ๐ง๐ข๐ฏ๐ž๐ซ๐ฌ๐ข๐ญ๐š๐ซ๐ข๐จ. ๐๐ฎ๐จฬ€ ๐๐ž๐ฌ๐œ๐ซ๐ข๐ฏ๐ž๐ซ๐ž ๐ช๐ฎ๐ž๐ฌ๐ญ๐š ๐ฌ๐ฎ๐š ๐ž๐ฌ๐ฉ๐ž๐ซ๐ข๐ž๐ง๐ณ๐š?
-Sono ancora un docente universitario. Anche direttore dell’Accademia Nazionale Romani, una Universitร  on line. Tengo corsi e lezioni sia on line che in diverse Universitร . Tornerรฒ ad avere una cattedra stabile prossimamente all’Universitร  di una grande capitale europea. Un incarico molto prestigioso assieme ad uno dei massimi romanologi al mondo. Darรฒ notizia a cose fatte.
โ€ข ๐„ฬ€ ๐ฏ๐ž๐ซ๐จ ๐œ๐ก๐ž ๐ก๐š ๐๐ž๐Ÿ๐ข๐ง๐ข๐ญ๐จ “๐œ๐จ๐ซ๐š๐ ๐ ๐ข๐จ๐ฌ๐จ” ๐Œ๐š๐ซ๐ข๐ง๐จ ๐’๐จ๐ฅ๐Ÿ๐š๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข — ๐ฉ๐š๐๐ซ๐ž ๐๐ž๐ฅ๐ฅ’๐š๐ญ๐ญ๐ฎ๐š๐ฅ๐ž ๐ž๐๐ข๐ญ๐จ๐ซ๐ž ๐Œ๐š๐ซ๐œ๐จ — ๐ช๐ฎ๐š๐ง๐๐จ, ๐š ๐ฌ๐ฎ๐จ ๐ญ๐ž๐ฆ๐ฉ๐จ, ๐ก๐š ๐ฉ๐ฎ๐›๐›๐ฅ๐ข๐œ๐š๐ญ๐จ ๐ข๐ฅ ๐ฌ๐ฎ๐จ ๐ฉ๐ซ๐ข๐ฆ๐จ ๐ฅ๐ข๐›๐ซ๐จ?
– Si perchรฉ i pregiudizi sui rom erano e sono ancora tanti. Solo chi ha coraggio pubblica opere artistiche di rom. Questo dร  la dimensione anche dell’arretratezza morale e culturale della societร  in cui viviamo. Non abbiamo fatto grandi passi avanti nonostante tante eccellenze rom e sinte. Il signor Solfanelli era una persona lungimirante, sensibile e soprattutto una persona perbene.
โ€ข ๐’๐ข ๐ซ๐ข๐ญ๐ข๐ž๐ง๐ž ๐ฎ๐ง ๐ซ๐จ๐ฆ ๐ข๐ญ๐š๐ฅ๐ข๐š๐ง๐จ ๐จ ๐ฎ๐ง ๐ข๐ญ๐š๐ฅ๐ข๐š๐ง๐จ ๐ซ๐จ๐ฆ?
– Le due identitร , quella rom e quella italiana, non sono contrapposte ma sovrapposte. Ho due lingue, due culture, due visuali di vita che mi aiutano a capire meglio me stesso e il mondo. Mi aiutano anche a livello professionale e artistico. รˆ una ricchezza non una diminutio.
โ€ข ๐‹๐š ๐ฌ๐ฎ๐š ๐ฆ๐ฎ๐ฌ๐ข๐œ๐š ๐ซ๐š๐œ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐š ๐ฅ๐š ๐œ๐ฎ๐ฅ๐ญ๐ฎ๐ซ๐š ๐๐ข ๐ฎ๐ง ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฅ๐จ ๐ฉ๐ž๐ซ๐œ๐ก๐žฬ ๐ข ๐‘๐จ๐ฆ ๐ฌ๐จ๐ง๐จ ๐ฉ๐จ๐œ๐จ ๐œ๐จ๐ง๐จ๐ฌ๐œ๐ข๐ฎ๐ญ๐ข ๐ข๐ง ๐ˆ๐ญ๐š๐ฅ๐ข๐š?
– Certamente si. Il patrimonio artistico linguistico e culturale dei rom รจ patrimonio dell’umanitร . Va preservato, valorizzato e diffuso. Questo รจ anche una delle funzione che mi sono preposto fin da ragazzo con la mia attivitร  e con la mia produzione artistico-culturale per il bene dell’umanitร . Guai a far morire le culture e le lingue, l’umanitร  diventerebbe piรน povera e piรน piatta. Le culture sono ricchezze inestimabili.
โ€ข ๐’๐œ๐ซ๐ข๐ฏ๐ž ๐ฉ๐จ๐ž๐ฌ๐ข๐ž?
– Si, quando sono ispirato. Molte mie canzoni sono poesie musicate. Ho una poesia impressa nel Roma Memorial di Berlino che ho inaugurato con la cancelliera Angela Merkel e il Presidente della Repubblica di Germania. La poesia porta il titolo di “Auschwitz”. La stessa poesia รจ incisa sul Monumento al Samudaripen (genocidio dei rom e sinti) di Lanciano e su tante targhe affisse in diverse cittร  come Laterza (Taranto) di cui sono cittadino onorario, Ginosa (Taranto), Trasacco (L’Aquila), Pisa e Roma. La poesia Pi Ta Risaral (Per non dimenticare) รจ incisa su targhe che sono a Pistoia e a Padova.
โ€ข ๐€ ๐œ๐ก๐ข ๐๐ž๐๐ข๐œ๐š ๐ช๐ฎ๐ž๐ฌ๐ญ๐š ๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ซ๐ฏ๐ข๐ฌ๐ญ๐š?
– Alla mia famiglia e alle persone che mi seguono con affetto e stima a cui dico che sto preparando due nuovi lavori discografici con una prestigiosa casa discografica con una diffusione mondiale: un disco etnico con il mio gruppo. L’Alexian Group e un altro sinfonico con una delle piรน importanti Orchestre Sinfoniche italiane con cui giร  collaboro da diversi anni. In piรน spero di pubblicare il mio romanzo che รจ in dirittura d’arrivo. Un saluto caloroso: But baxt ta sastipe! (Con tanta salute e felicitร )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *